urihi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ufficio Ricerca Indigeni Habitat Interdipendenza
 
 
 
LE MOSTRE DI URIHI
 


HUPILES DELLE DONNE MAYA (Guatemala)

La cultura indigena del Guatemala, a 500 anni dalla conquista d'America, è tra le più vivaci del continente: vi sopravvivono attualmente 21 gruppi etnolinguistici di discendenza Maya. La diversità e ricchezza degli abiti tradizionali regionali indigeni è una delle manifestazioni del pluralismo culturale e linguistico del paese.
Il pezzo forte dell'abbigliamento femminile e costituito dal huipil, una blusa in cotone tessuta su telaio di cintura, dai particolarissimi disegni e colori.

Gli huipiles esposti sono 20.

Strumenti:
- video di 27' Gli eredi dei Maya, proiettato a ciclo continuo; monografia sulla tradizione tessile Maya di Linda Asturias.
- mostra fotografica: 30 foto a colori 30x40, oggetti d'uso quotidiano (telaio di cintura, orditore, arcolaio), 4 abiti tradizionali completi maschili e femminili.
- 15 litografie di costumi tradizionali di L.Pettersen.

Elementi:
Mostra fotografica: 30 foto a colori 30x40, oggetti d'uso quotidiano (telaio di cintura, orditore, arcolaio), 4 abiti tradizionali completi maschili e femminili.
15 Litografie di costumi tradizionali di L.Pettersen

 
Scarica il file

 

ingrandisci immagine